RT CUP SPECIALE SEMIFINALI

ATHLETIC DANA, ATLETICO CASTELLAZZO, BELFICA FC, GLOBAL CANALINA LE 4 PRETENDENTI ALLA COPPA !!

La coppa di lega che non ti aspetti, due semifinali inedite con in campo due formazioni esordienti ed altrettante che solitamente non sono avezze a giocare questo tipo di partite abituate a fermarsi qualche turno prima nel tabellone delle fasi finali.
Si comincia alle 20:30 con il match tra le due esortienti, Belfica Fc – Global Canalina, con la prima a confermare l’ ottima stagione fin qui disputata con l’ attuale terzo posto in RT League e la seconda versa sorpresa e cenerentola tra le quattro in lizza per il titolo finale visto anche l’ attuale nono posto in campionato.
In comune queste due squadre, oltre la giovane età nel circuito di Reggio Tornei, hanno il pregio di aver eliminato ai quarti di finale due squadre blasonate e che sicuramente ci si aspettava di vedere tra le quattro finaliste.
Il Belfica ha avuto la meglio sui campioni in carica dello Smokie’s dopo un tiratissimo 3 a 3 terminato poi 6 a 5 ai calci di rigore con l’ errore finale di Gallotto (Smokie’s) a regalare la qualificazione agli avversari.
Il Global Canalina ha invece travolto a sorpresa la Longobarda (campione di lega in carica) con il finale di 10 a 5 grazie sopratutto alle prestazioni super di Falcicchio con un poker e Rizzuto con una tripletta.
Dunque una sfida tra novità, ma di bella speranza, con il Belfica sulla carta leggermente favorito visti anche i risultati ben migliori fino ad ora dimostrati in RT League e che potrà fare affidamento sulle giocate di Alex Iacob al momento uno dei giocatori offensivi più in forma del circuito con i suoi 41 gol all’ attivo che ne fanno il terzo miglior marcatore assoluto nella classifica della Scarpa D’ Oro 2017/18, ben supportato da un Simone Predieri al momento a quota 24 marcature totali ma dovrà fare a meno di Esposito Mocerino Antonio espulso durante la partita dei quarti di finale; scontata la squalifica invece per il portiere Mammi che sarà dunque a disposizione in ruolo dove il Belfica è comunque una delle squadre meglio attrezzate con l’ esperto Di Fusco vera garanzia di sicurezza e alto rendimento e capace di mettere insieme ben 5 titoli di miglior portiere in altrettante gare disputate.
Il Global Canalina dal canto suo risponde con un altrettanto ottimo portiere, un Chorak al momento secondo nella classifica generale dei migliori portieri con la bellezza di 11 voti; davanti attenzione alle giocate di Harit, Falcicchio e Rizzuto che per ora hano collezionato rispettivamente 6 reti il primo e 5 a testa per gli altri due in questa edizione di coppa di lega per una squadra molto imprevedibile ad alternare grandi prestazioni con momenti di black out.
Alle 21:30 la seconda semifinale, quella tra Athletic Dana e Atletico Castellazzo, come detto in apertura di articolo due formazioni non abituate a grandi palcoscenici ma vere rivelazioni di questa RT Cup 2017/18.
Due squadre ben rodate e formate da uno zoccolo duro di giocatori che si conoscono molto bene più qualche valido innesto a dare quel qualcosa in più grazie al quale raggiungere l’ approdo in semifinale.
L’ Athletic Dana se singhiozza in campionato con un ottavo posto figlio di risultati altalenanti in coppa viaggia spedito e si presenta a questa gara dopo aver eliminato nei quarti di finale il più quotato FK Teuta, al momento seconda forza del campionato, con una prova corale davvero impressionante guidati dal solito ed esperto Marcello Bolzi lo scorso anno secondo nella classifica finale della Scarpa D’ Oro ed al momento primo con 12 reti all’ attivo nella classifica marcatori di coppa che insieme al suo compagno di squadra Felice Scala va a formare una coppia di bomber con all’ attivo 28 reti a testa in stagione tra campionato e coppa.
Importanti anche le geometrie di Alessandro Caselli così come l’ estro e la qualità di Francesco Perilli, giocatore in grado di fare la differenza con delle giocate di alto livello.
L’ Atletico Castellazzo è la vera rivelazione di questa stagione, capolista in RT League con 37 punti dopo 12 vittorie 1 pareggio e 2 sconfitte arriva a questa semifinale dopo aver eliminato un cliente scomodo come il Bizoona Soccer con il punteggio di 7 a 5.
Per i rossoblu gruppo storico di giocatori Kossovari con Gentian Bytyqi miglior marcatore di squadra in coppa a quota 8 marcature e quarto nella Scarpa d’ oro con un totale di 38 centri, da tener d’ occhio anche le giocate di un instancabile Rrafshi, vero pistone nel motore di questa squadra; valori aggiunti le prestazioni tra i pali di Samuele Comastri leader della classifica dei migliori portieri con ben 15 palme di miglior portiere di partita raccolte in altrettante presenze e le giocate improvvise e decisive di Malik vera stella di questa squadra spesso decisivo e autentico spauracchio delle difese avversarie con 24 centri stagionali e secondo nella classifica generale del Man Of The Match con 6 voti in 12 presenze.
Saranno due semifinali tutte da seguire e da giocare dove i favori del pronostico lasciano spazio all’ imprevedibilità di quando ci si gioca una gara ad eliminazione diretta dentro o fuori e la tensione sarà alle stelle per ambo le squadre, in palio c’è la finale di RT Cup e quindi la possibilità di stringere tra le mani quel sogno chiamato Coppa oltre che presentarsi alla prossima stagione con il diritto di giocare l’ RT Supercup la supercoppa di Reggio Tornei ed entrare di diritto negli albi d’ oro e di conseguenza nella storia del nostro circuito.

Leave a Reply