RT LEAGUE FASI FINALI

LONGOBARDA E SMOKIE’S PASSANO AL SECONDO TURNO PRELIMINARE, FUORI LAS ANIMAS E ATHLETIC DANA. L’ ATLETICO SPUMA VOLA IN FINALE CUCCHIAIO DI LEGNO.

Archiviata la lunga regular season è giunto il momento della resa dei conti, delle fatidiche partite scontro diretto da dentro o fuori con cui ci si gioca una stagione intera.
Ad aprire le danze è la gara valida per il primo turno preliminare play off scudetto tra i campioni in carica della Longobarda ed il Las Animas, una gara ormai diventata un classico delle fasi finali di Reggio Tornei, curiosamente infatti negli ultimi tre anni queste due squadre si sono regolarmenteincrociate nella fase finale scudetto con la Longobarda sempre vincitrice, nel 2015/16 ai quarti di finale terminò con un 3 a 1 , lo scorso anno al secondo turno preliminare una partita equilibratissima conclusa sul 5 a 5 e poi decisa a favore della Longobarda ai calci di rigore, questa sera la storia si ripete con il Las Animas ad uscire a testa alta ma nuovamente sconfitto con il punteggio di 2 a 0, dopo una prima frazione combattutissima e chiusa sullo 0 a 0 nella ripresa i campioni in carica vanno a segno con Tognogni, al rientro da un lunghissimo infortunio, e Aliotti su calcio di punizione, il Brasiliano Lacerda (Las Animas) cerca ripetutamente ma senza fortuna la via del gol lasciando a secco la sua squadra.
In contemporanea nella gara valida per la semifinale del cucchiaio di legno va in scena un altra divertentissima partita con il Global Canalina, campione RT Cup 2017/18, a doversi arrendere ad un coraggioso Atletico Spuma con il punteggio finale di 5 a 6 in virtù delle triplette di Tamburrino (Global) e Alonci (Spuma), la doppietta di capitan Minauda (Spuma) e le singole di Falcicchio e Migliore per il Global Canalina e Di Napoli per l’ Atletico Spuma.
Alle 21:30 è la volta della seconda partita del primo turno preliminare play off scudetto tra Smokie’s ed Athletic Dana, formazioni che curiosamente si erano scontrate solo una settimana fa nell’ ultima giornata di regular season con il finale di 3 a 3; e l’ equilibrio regna anche per buona parte di questa sfida con lo Smokie’s a portarsi sul 2 a 0 con le reti di Reggiani e Schipa e poi recuperato grazie alla doppietta di D’ Amore (Dana), poi inizia un botta e risposta infinito: 3 a 2 Smokie’s ad opera di Reggiani freddo sotto porta nel far sedere il portiere Margini per poi batterlo con un dolce pallonetto, risponde Perilli (Dana) per il 3 a 3; Ruggiero (Smokie’s) riporta avanti i suoi con un bel sinistro diagonale sul secondo palo a cui risponde poco dopo ancora Perilli per il 4 a 4; da qui finisce la partita del Dana e sale in cattedra il man of the match della RT Supercup nonchè secondo classificato della Shootout Battle di sabato scorso Vincenzo Gallotto che con una tripletta (ultimo gol di rabona) più la singola di Fontana fissa il punteggio sul finale di 8 a 4 chiudendo partita e qualificazione.
Con questi risultati mercoledì prossimo per il secondo turno preliminare play off Scudetto la Longobarda andrà ad affrontare il Bizoona Soccer mentre lo Smokie’s dovrà vedersela con l’ FK Teuta; l’ Atletico Spuma invece, già qualificato alla finale del cucchiaio di legno dovrà aspettare l’ esito dell’ altra semifinale in programma mercoledì prossimo tra Atletico Pumbaa Independiente e The Shield per scoprire il nome dell’ avversaria contro cui giocarsi il titolo.
Tre belle gare, combattute, divertenti e sopratutto molto corrette come vuole il vero spirito di questa quarta edizione di RT League che deve salutare Las Animas, Athletic Dana e Global Canalina le prime tre formazioni eliminate e che terminano qui la propria avventura nella stagione 2017/18 con la speranza di ritrovarle ai nastri di partenza ad ottobre 2018.

Leave a Reply