RT LEAGUE 9° GIORNATA

9° G. TEKNO SERVICE CAMPIONE D’ INVERNO. STEAUA, LAS ANIMAS E TEUTA RISALGONO IN CLASSIFICA.

Ultima giornata del girone d’ andata che consacra la capolista e campione d’ inverno Tekno Service che nonostante una gara da recuperare (contro lo Steaua) chiude il girone d’ andata davanti a tutti con otto vittorie su altrettante partite e di conseguenza ventiquattro punti in classifica.
Ultima vittima della capolista schiacciasassi il Country United che a dispetto dei tanti punti di differenza in classifica si difende comunque bene a conferma della crescita costante di questi primi tre mesi di campionato; 6 a 2 il punteggio finale con doppiette di Nasuelli e Mazza più le singole di Nistico’ e Muggiano per i vincitori ed un sigillo a testa a firma di Torre e Boateng per gli sconfitti.
Successo importante anche per lo Steaua nella sfida d’ alta classifica contro l’ AC Piace il Pelo con questi ultimi a condurre la gara per quasi la sua totalità fino al massimo vantaggio di 4 a 2 prima di farsi rimontare dalla squadra rumena fino al 6 a 4 finale.
Tripletta del solito Bolzi e singola di Calabrese ad illudere l’ AC Piace costretta poi ad arrendersi alla tripletta dell’ esordiente Ichim e alle singole di Ivancov (man of the match), Toma e dell’ altro esordiente Daka; D’ Avena (AC Piace) giudicato miglior portiere della gara.
Seconda vittoria consecutiva per il Las Animas del bomber Lacerda , autore di un poker anche questa sera, ai danni di un Atletico Pumbaa Independiente a secco di punti da due turni nonostante la doppietta di Tondelli e le singole dei due portieri: Mangini schierato questa sera tra i giocatori di movimento e Catellani (miglior portiere), tra i pali ma in grado di trovare comunque la via del gol; per i vincitori oltre alle quattro reti dell’ asso brasiliano doppietta di Pinelli , un gol per Bertacchi e prima realizzazione stagionale del difensore Garulli; a completare il tabellino dell 8 a 5 finale un autogol di Sberveglieri (Las Animas).
Dopo tre sconfitte consecutive ritrova i tre punti anche l’ Atletico Castellazzo nonostante una prova non brillante ma concreta quanto basta per piegare con il punteggio di 8 a 2 il fanalino di coda Los Pirates; sugli scudi per i vincitori Barbaro con una tripletta, Sami Bytyqi (man of the match) con una doppietta oltre Meglioli, Rrafshi e Peluso in gol una volta; per gli sconfitti realizzazioni a firma di William Maier e Zizzari oltre al positivo esordio del nuovo acquisto De Filippis; Rontani (Castellazzo) miglior portiere del match.
Terza vittoria consecutiva per i campioni in carica dell’ FK Teuta bravi a sbarazzarsi con meno problemi del previsto del Belfica FC con il finale di 7 a 3.
Continua il buon momento sotto porta di Toska (Teuta) con un poker, Dardha firma una doppietta e mette il sigillo il man of the match Mingioni con una rete; non basta al Belfica Fc la solita prestazione sopra le righe di Magliani autore di una tripletta; Pezzella (Teuta) ancora una volta, la quinta quest’ anno, si conferma miglior estremo difensore in campo.
Con questi risultati come detto il girone d’ andata si chiude con la Tekno Service davanti a tutti a 24 punti (ed una gara in meno) l’ AC Piace Il Pelo resta secondo a 21 tallonato dallo Steaua con 19 punti ma una gara da recuperare (contro la capolista Tekno Service) a pari merito con il Las Animas vera rivelazione di questa prima metà parte di campionato; Risale il Teuta ora quinto con 18 punti mentre si stacca dalle prime posizioni un Belfica dal rendimento altalenante che gli frutta 12 punti; dietro in settima piazza passo in avanti dell’ Atletico Castellazzo a quota 9 a precedere la coppia Country United – Atletico Pumbaa Independiente a 4 per chiudere con il fanalino di coda Los Pirates ancora inchiodato a 0.
Mercoledì prossimo spazio alla terza giornata di RT Cup per poi ripartire subito con la prima giornata di ritorno con questo calendario : Steaua – Atletico Castellazzo (8 a 1 all’ andata), Tekno Service – AC Piace Il Pelo (andata 7-1), Los Pirates – Atletico Pumbaa (andata 1-3), Las Animas – Belfica FC (andata 4-2) ed FK Teuta – Country United (andata 8-0).
Sempre in attesa dell’ importante recupero d’ alta classifica tra Tekno Service e Steaua.

Leave a Reply