RT CUP 3° GIORNATA

BELFICA E CASTELLAZZO A VALANGA, AC PIACE E TEUTA TRE PUNTI FONDAMENTALI :

Terza giornata della fase a gironi di RT Cup e primi verdetti che cominciano a delinearsi nei due gironi, soprattutto nel girone B dove Atletico Pumbaa e Country United sono ormai sull’ orlo dell’ eliminazione, più equilibrato il girone A dove , a parte Los Pirates, le altre quattro formazioni possono giocarsi uno dei due primi posti validi per qualificarsi alle semifinali.
Nel girone A il Belfica trova la sua seconda vittoria con un pesante 18 a 1 ai danni del Los Pirates, una goleada che vede sugli scudi il bomber Iacob autore di ben dieci reti, Esposito e Malponte fanno tripletta, doppietta per Benabou mentre per gli sconfitti rete della bandiera di capitan Guerzoni sempre l’ ultimo ad arrendersi dei suoi anche davanti a passivi pesanti come quello di questa sera, un vero capitano insomma.
Il Belfica si aggiudica anche il Man of the match ovviamente con Iacob ed il premio per il miglior portiere in campo con “l’ esordiente” Trimarco volto noto del nostro circuito con la maglia della Longobarda con cui ha vinto due scudetti (2014/15 e 2016/17) ed il premio come miglior portiere della stagione nel 2015/16.
Per lo stesso girone va in scena quella che sicuramente sarà la partita più bella della serata tra Las Animas e AC Piace il Pelo, una gara molto pesante in chiave qualificazione e che infatti non delude le aspettative con un match tirato e combattuto fino all’ ultimo, alla fine dopo una bella rimonta a spuntarla e l’ AC Piace con il punteggio finale di 9 a 7.
Per il Las Animas tripletta del solito Lacerda, doppietta di Pinelli e singole di Davoli e Margilio a cui risponde l’ AC Piace con la tripletta del man of the match Bolzi, le doppiette di Scala e Perilli oltre a Calabrese e capitan Caselli con una realizzazione a testa.
Miglior portiere di serata un infuocato, e ammonito, Bocconi (Las Animas) autore di ottimi interventi nonostante una serata più nervosa del solito.
Nel girone B vittorie come da pronostici anche se con esiti diversi dal previsto, dove ci si aspettava più equilibrio in Atletico Castellazzo – Atletico Pumbaa finisce in goleada mentre dove si prospettava una vittoria più decisa alla fine lo scarto è di sole due reti con il Teuta a superare per 5 a 3 il Country United.
Tra i due Atletico c’è però da specificare che gli sconfitti, il Pumbaa, hanno giocato tutta la gara con un uomo in meno perché in quattro disponibili, e questo ovviamente ha spianato la strada ad un Castellazzo in rete cinque volte con Gentian Btytyqi (man of the match), quattro con Rrafshi e Younes, tre con Bytyqi Sami e Meglioli e due con Abruzzese; per il Pumbaa doppietta di Mangini e singole di Marciano, Di Silvestro ed anche del portiere Catellani (miglior portiere) alla sua seconda rete consecutiva in due match nonostante il ruolo di portiere.
L’ FK Teuta vince ma con più fatica del previsto contro un Country United , come non ci stancheremo mai di dire, in continua crescita sia come gioco che come compattezza ed identità, una formazione con tutti i presupposti per diventare un interessante scoperta nel girone di ritorno di RT League.
Per gli sconfitti doppietta di Bartoli e singola di Chikhi ed il premio di miglior portiere in campo per Balasingam il quale nonostante venga steso con una ginocchiata al volto in un contrasto fortuito nel primo tempo resta in piedi, para e si concede anche il lusso di parare un bel rigore al capitano Shkurti (man of the match) tenendo sempre a galla i suoi.
Per i vincitori tripletta ancora di Toska e singole di Dardha e El Hamri.
Dopo questa terza giornata nel girone A guida la coppia Steaua – Belfica a quota 6 punti ma con lo Steaua ad aver disputato una partita in meno, dietro Las Animas e AC Piace il Pelo a tre ma anche in questo caso l’ AC Piace ha già osservato il turno di riposo, chiude Los Pirates a 0 ed ormai fuori dai giochi qualificazione.
Nel girone B invece tre squadre al comando con 6 punti: Tekno Service, Atletico Castellazzo e FK Teuta con i primi a quota 2 partite disputate e le altre due a 3; dietro Country United e Atletico Pumbaa restano ferme a 0 con la scusante di aver entrambe già riposato a tenere accesa l’ ultima flebile speranza di qualificazione.
Nel prossimo e quarto turno nel girone A fondamentale sfida tra Belfica ed AC Piace il Pelo in una gara che può pesare moltissimo nella sfida al secondo posto; nel girone B con il Teuta a riposo Tekno Service (contro il Pumbaa) ed Atletico Castellazzo (contro il Country) cercheranno la vittoria per lanciare la prima fuga in attesa poi dello scontro Tekno – Teuta che fondamentalmente decreterà le due formazioni qualificate.
Terza giornata che tra goleade e partite più incerte ha di fatto riaperto la lotta per il titolo di capocannoniere del torneo con Lacerda (Las Animas) ancora in vetta con 16 reti ora braccato dalla coppia Iacob (Belfica) e Gentian Bytyqi (Atletico Castellazzo) entrambi con 14 realizzazioni a sole due lunghezze dal Brasiliano.

Leave a Reply