RT LEAGUE 13° GIORNATA

13° G. TEKNO SERVICE NON VA OLTRE IL PARI CON IL LAS ANIMAS, LO STEAUA LANCIA LA FUGA.

Ritrovarsi nel giro di cinque giorni da secondi distanti due punti dalla vetta ad essere primi davanti a tutti con tre punti di vantaggio; è quello successo alla nuova capolista solitaria dell’ RT League lo Steaua del portiere Luchian che dopo aver vinto sabato scorso nel recupero valido per l’ ottava giornata di campionato lo scontro al vertice contro la Tekno Service approfitta immediatamente del nuovo passo falso della capolista bloccata sul 4 a 4 da un incredibile Las Animas e battendo per 7 a 5 il Country United mette il suo massimo vantaggio stagionale davanti a tutti.
Una vittoria non facile contro un Country United sempre più mina vagante del torneo in grado di mettere in difficoltà tutte le squadre e trascinato questa sera dal poker di capitan Demydyuk più la singola di Bartoli e dall’ ennesimo titolo di miglior portiere in campo per Balasingam; lo Steaua risponde colpo su colpo portando a casa tre punti pesantissimi con il poker del man of the match Ivancov e le singole di Antohi, Lapadat e Ichim.
Bellissima l’ altro match clou di serata tra Las Animas e Tekno Service, come preannunciato in apertura finirà 4 a 4 con un Las Animas che privo di un influenzato Lacerda affida le chiavi del suo peso offensivo all’ esordiente Grisi il quale si presenta con la palma di migliore in campo e firmando tutti e quattro gol realizzati dalla sua squadra, la curiosità di molti adetti ai lavori sarà vederlo prossimamente in campo insieme a Lacerda; La Tekno Service priva degli squalificati Nasuelli e Vincenzi oltre ad alcuni infortunati come il portiere Di Fusco risponde con le singole di Rasulo e Muggiano e con un altro esordiente di serata, Fabio Guercio a referto con una doppietta; Bocconi (Las Animas) tra i pali giudicato il portiere più decisivo della sfida.
Interessante gara anche tra Belfica Fc ed AC Piace il Pelo con la vittoria per 4 a 6 dei secondi grazie a cui agganciare in classifica a quota 31 l’ ex capolista Tekno Service.
Per il Belfica doppietta di Iacob (man of the match) e singole di Turco e Esposito a cui rispondono capitan Caselli con una tripletta, Perilli (doppietta) e Dominici oltre alle parate del miglior portiere di serata Manfredi (Ac Piace).
Dopo tre partite equilibrate e molto divertenti per chiudere la serata la goleada di un Atletico Castellazzo in crescita , a farne le spese l’ Atlteico Pumbaa Independiente il quale deve arrendersi al 17 a 6 finale.
Sugli scuti Gentian Bytyqi con una cinquina, Younes e Caramanti (man of the match) con una tripletta oltre a Sami Bytyqi, Rrafshi e Meglioli tutti autor di una doppietta, per Iovine (Atl.Castellazzo) il primo riconoscimento come miglior portiere in campo; per gli sconfitti tripletta di Lugli doppietta del rientrante Tondelli e rete di Marciano.
Con questi risultati lo Steaua tenta il primo allungo a quota 34 punti seguito dalla coppia Tekno Service e AC Piace il Pelo a 31, dietro resiste il Las Animas a 27 con cinque lunghezze sull’ FK Teuta (22), da qui un piccolo vuoto per ritrovare in sesta posizione il Belfica Fc a 15 ed ora tallonato dall’ Atletico Castellazzo con 13, resta fermo a 9 il Contry United davanti ad Atletico Pumbaa Independiente, a chiudere con 0 il Los Pirates.
Nel prossimo turno la capolista è chiamata ad un test molto duro contro il Las Animas, una delle squadre più in forma al momento; interessanti anche le sfide tra FK Teuta – AC Piace Il Pelo così come la sfida tra Contry United e Atletico Castellazzo.

Leave a Reply