RT LEAGUE 14° GIORNATA

SORPRENDENTE LAS ANIMAS: FERMATO ANCHE LO STEAUA SUL PARI, LA TEKNO SERVICE RINGRAZIA.

Quattordicesima giornata all’ insegna del Las Animas, la squadra di Bertacchi al suo terzo pareggio consecutivo dopo aver obbligato al pari una settimana fa la capolista Tekno Service si ripete contro la nuova primatista Steaua inchiodandola sul 6 a 6 finale dopo una partita incredibile mettendo in fila il settimo risultato utile consecutivo con il quale entra di fatto come una delle protagoniste e favorite negli imminenti play off scudetto.
Sugli scudi l’ attaccante Grisi (Las Animas) che come sette giorni fa mette a segno un poker e si aggiudica per la seconda volta consecutiva (ed alla sua seconda presenza) il man of the match; di Lacerda e Pinelli le altre due reti dell’ Animas a cui risponde uno Steaua sornione con la tripletta di capitan Toma, la doppietta di Ichim e la singola di Ivancov in una gara che sottolinea lo spessore della squadra rossoblu capace di mantenere la calma dopo un primo tempo arrembante dei proprio avversari in vantaggio per 4 a 1 per rimontare e recuperare una gara iniziata sui binari sbagliati; Bocconi (Las Animas) miglior portiere della sfida e nuovo leader della speciale classifica dei migliori portieri con 10 voti insieme a Balasingam del Country United ancora votato miglior estremo difensore della gara di serata dove però non riesce ad evitare la sconfitta per 5 a 9 patita dai suoi contro un Atletico Castellazzo in netta ripresa ed al suo terzo risultato positivo in campionato.
Per i rossoblu tripletta di Barbaro, doppiette di Gentian Bytyqi e Caramanti e singole di Sami Bytyqi e Meglioli mentre per il Country doppietta del man of the match Boateng più una rete a testa a firma di Chikhi, Torre e Bartoli.
Ritrova il sorriso dopo un lungo momento negativo anche l’ FK Teuta con una vittoria convinta ed importante contro un AC Piace Il Pelo alla sua terza sconfitta stagionale su quattordici giornate disputate.
Le parate del miglior portiere Pezzella (Teuta) aiutano a difendere il vantaggio costruito dalle reti dei suoi compagni Reggiani (tripletta), Mingioni (doppietta) El Hamri e Moka nonostante un buon avvio degli avversari trascinati dal man of the match Saidaoui autore di una doppietta, oltre le reti di Calabrese e Picillo in un AC Piace falcidiato dagli infortuni ma che dimostra comunque nonostante la sconfitta di poter ancora dire la sua nella pare alta della classifica.
Per chiudere trova la terza vittoria stagionale anche l’ Atletico Pumbaa Independiente contro un Belfica Fc ridotto ai minimi termini e costretto a giocare tutta la partita in quattro contro cinque; il man of the match Iacob (Belfica) mette a segno una tripletta e regge l’ urto fin quando le gambe e il fiato lo consentono facendo addirittura chiudere i suoi in vantaggio per 2 a 1 il primo tempo, poi l’ uomo in più prende il sopravvento e nonostante le tante parate di Trimarco (Belfica – Miglior portiere) con le doppiette di Tondelli e Serra ed il sigillo di Lugli l’ Atletico trova tre punti pesanti per scavalcare momentaneamente il Country United e quindi acciuffare l’ ottavo ed ultimo posto valido per partecipare ai play off scudetto.
Con questi risultati guida ancora lo Steaua con 35 punti davanti alla Tekno Service a quota 34, in terza piazza l’ AC Piace Il Pelo a 31 riavvicinata dal Las Animas con 28 e che deve guardarsi le spalle dal ritorno dell’ FK Teuta a 25; staccato di nove punti in sesta piazza sale l’ Atletico Castellazzo con 16 scavalcando il Belfica fermo a 15, si accende la lotta per l’ ultimo posto valido per i play off scudetto con Atletico Pumbaa a 10 punti e il Country United a 9; chiude Los Pirates a 0.
Nella prossima giornata Atletico Castellazzo e Belfica si sfidano nello scontro diretto che vale il sesto posto, l’ AC Piace cerca punti importanti contro un Country United bisognoso anch’esso di una vittoria per rientrare nelle prime otto caselle, su tutte le gare spicca però il derby balcanico tra Steaua e FK Teuta, all’ andata terminò 5 a 3 per il Teuta unica sconfitta subita dall’ attuale capolista del campionato.

Leave a Reply