RT LEAGUE II° TURNO PRELIMINARE

 L’ AC PIACE FA FUORI IL CASTELLAZZO, TEUTA LAS ANIMAS SI DECIDE AI RIGORI.

Il campo ha parlato decretando i nomi delle quattro semifinaliste che si giocheranno lo scudetto 2018/19  di Reggio Tornei ovvero il titolo di campioni Provinciali Opes Reggio Emilia.
Due gare combattute e divertenti, nella prima ad avere la meglio è l’ organizzazione e la caparbietà dell’ AC Piace Il Pelo bravo a gestire sapientemente la sfida contro un Atletico Castellazzo fatto di fiammate pericolose spesso però punite dei precisi e letali contropiedi degli avversari, il punteggio finale è di 7 a 4 grazie alle doppiette di Calabrese e capitan Caselli e le singole a firma di Scala, Soprani e Picillo per i vincitori a cui risponde l’ Atletico con la doppietta di Gentian Bytyqi ed una rete a testa a firma Barbaro e Caramanti.
Gara a dir poco al cardiopalma la seconda di serata tra Las Animas ed i campioni in carica dell’ FK Teuta, pronti via ed ancora sullo zero a zero il portiere Bocconi (Las Animas) prende male le misure e per una parata alta due metri fuori dall’ area rimedia il rosso diretto lasciando i suoi senza un estremo difensore di ruolo, dal calcio di punizione il Teuta mette dentro l’ uno a zero ed apre le danze fino ad arrivare al parziale di 4 a 0.
Quando Bertacchi e compagni sembrano ormai sulle ginocchia la partita si infiamma con un incredibile rimonta dell’ Animas ed un botta e risposta negli ultimi dieci minuti fino al sei pari del triplice fischio con a referto per il Las Animas Lacerca e Margilio con una doppietta e Garulli e Pinelli con un centro a testa mentre per l’ FK Teuta doppietta di Mingioni e poker del ritrovato Jurak.
Dal dischetto fatale l’ unico errore di Margilio (Las Animas) che si vede respingere in tuffo da Pezzella una conclusione potente, il portiere improvvisato Davoli non riesce a ribattere nessuno dei cinque tiri dal dischetto avversario ed il Teuta può festeggiare il passaggio del turno.
Con questi risultati si delinea il quadro delle semifinali che vede l’ AC Piace Il Pelo opposto allo Steaua ed i campioni in carica dell’ FK Teuta contro la Tekno Service C5; alla fine le stesse quattro formazioni che si sono giocate le semifinali di RT Cup nuovamente avversarie alla ricerca della finale scudetto.
Due gare divertenti in questo turno preliminare che ha visto abbandonare la corsa al titolo un Atletico Castellazzo lontano parente della formazione arrivata a due finali su due lo scorso anno ed un Las Animas bello ma sfortunato e che per l’ ennesima volta nonostante un partitone abbandona le fasi finali sul più bello e nuovamente ai calci di rigore mentre passano meritatamente il turno un AC Piace Il Pelo a premio della bella stagione costruita durante la Regular Season ed i campioni in carica del Teuta che ora diventano una vera mina vagante nel tabellone finale.

Leave a Reply